Sciacca

A 15 minuti da Menfi sorge Sciacca, città di mare, turistica e termale. Ricca di monumenti e chiese, è nota fra l’altro per il suo storico carnevale.La cittadina di Sciacca si trova sulla costa del Canale di Sicilia tra le foci del fiume Platani e Belice, a circa 65 metri sul livello del mare: ad est s’innalza il Monte San Calogero alto 386 metri, alle cui falde scaturiscono, per un percorso di circa sei chilometri, le famose acque termali. Le origini di Sciacca sono antichissime, probabilmente al tempo dei Sicani o dei Fenici. Nel VII a. C., gli abitanti di Selinunte avevano costruito, come confine del loro territorio, un castello che prese il nome di Terme Selinuntine.Sciacca conserva molte opere d’interesse artistico. Le sue mura, risalenti a varie fasi costruttive, rappresentano un complesso unitario. Sono molto spesse e quelle più recenti del 1550 si sovrapposero a quelle più antiche del 1330-1335 circa.

Le Terme di Sciacca sono tra più rinomate della Sicilia, conosciute ed apprezzate fin dai tempi degli antichi greci. Merito delle proprietà terapeutiche delle sue acque sulfuree ma anche della presenza unica al mondo delle grotte vaporose, le cosiddette Stufe di S. Calogero, che si trovano sulla vetta del monte Kronio e che la leggenda vuole fossero state scoperte da Dedalo, in fuga da Creta.

Le acque termali

Le risorse termali di Sciacca sono molteplici. Una delle quali è rappresentata dalle famose grotte o “stufe” all’interno delle quali l’atmosfera satura di vapore acque raggiunge la temperatura di quasi 40°; la terapia essudatoria (“antroterapia”) che vi si pratica risulta molto efficace per la artrosi, per diverse patologie dell’apparato osteoarticolare, per le patologie infiammatorie delle vie aeree superiori, per la gotta e la uricemia. Tra le diverse acque presenti nella zona, spicca invece quella di natura sulfurea che sgorga dalla Valle dei bagni e che è alla base del fango poi utilizzato per la fangoterapia; si tratta di un’acqua sulfureo-salso-bromo-iodico ipertermale che sgorga alla temperatura di 56°. Le inalazioni dell’acqua sulfurea possono apportare importanti giovamenti a coloro che soffrono di infiammazioni croniche dell’apparato respiratorio, di asma bronchiale, di enfisema polmonare e di bronchictasie e, a livello di otorinolaringoiatria, per le riniti, le sinusiti, le faringiti, le otiti e le laringiti. Una notevole efficacia è stata inoltre dimostrata nella cura di alcune malattie della cute (psoriasi, dermatite seborroica e acne) e delle malattie infiammatorie croniche dell’apparato genitale femminile. Un’altra acqua, proveniente dalla sorgente dell’acqua Santa e di natura minerale, è considerata efficace per la diuresi.

Gli stabilimenti termali

Le strutture termali di Sciacca sono quattro: lo stabilimento Nuove Terme, attiguo al Grand Hotel delle terme, il complesso di piscine di Molinelli, lo stabilimento delle Stufe di S. Calogero e le Antiche Terme che si trovano nella Valle dei bagni.

Lo stabilimento Nuove Terme si trova in una posizione di grande suggestione, sorgendo su un promontorio a strapiombo sul mare. All’interno vi sono diversi reparti specializzati per ogni tipo di cure e nel parco sono presenti due piscine alimentate con acqua sulfurea, una destinata al pubblico adulto e un’altra ai bambini.
Ad un paio di chilometri dallo stabilimento, nella località Molinelli, vi sono altre tre piscine termali costruite nel 1993 su una terrazza naturale che offre una splendida vista sul mare, oltre che sulla città di Sciacca, sulla rupe di Cammordino e sul monte Kronio. Sulla vetta di quest’ultimo si trova invece lo stabilimento detto “Stufe di S. Calogero”, consistente in due grotte vaporose naturali. Le Antiche Terme, quindi, dall’architettura ottocentesca, sono state recentemente restaurate per ospitare reparti di terapia speciale e un centro per la terapia delle malattie della pelle.

dapibus leo.

Turismo rurale Tenuta Stoccatello hotel con spa in sicilia, agrigento menfi, Golf, Escursioni a cavallo, Transfert, spiaggia attrezzata., Eventi enogastronomici, attrazioni culturali, artistiche e naturalistiche nelle vicinanze ;Agriturismo a Menfi, Ristorante a Menfi, ;interno di un baglio ottocentesco tra vigneti e paesaggi, per assaporare le antiche ricette siciliane e non solo., Offerte last minute per l'Agriturismo Tenuta Stoccatello a Menfi (Agrigento) in Sicilia., Centro Benessere a Menfi (Agrigento) attrezzato per cromoterapia e musicoterapia, con vasca idromassaggio, bagno turco e zona relax., Agriturismo a Menfi (Agrigento) in Sicilia, vicino al mare, tra vigneti e paesaggi suggestivi., Agriturismo hotel a Menfi (Agrigento) con ristorante, 18 camere, piscina, centro benessere, bar, campo bocce, chiesa per matrimoni.